www.gianlucacongi.it

Benvenuti sul sito web di Gianluca Congi

La natura è la nostra vita...proteggiamola!!!

Gianluca Congi ringrazia tutti i visitatori del suo sito web (quasi 400.000 utenti della rete). Un successo se si considera che il sito non è pubblicizzato in alcuna forma e/o condiviso su nessun social network (facebook-istagram etc.). Lo scopo principale di questo portale non è altro che quello di aumentare il consapevole rispetto verso la natura e gli animali...Buona visione. L'amministratore.
You are here: Home
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • green color
  • blue color
I misteriosi giorni della Merla: tra leggenda e tradizioni popolari!
Scritto da Gianluca Congi   
Domenica 29 Gennaio 2017 12:59

Due merli maschi nella neve in Sila - ph Gianluca Congi © Il Merlo (Turdus merula) è tra gli uccelli più diffusi in Italia, dal canto flautato e melodioso, questo simpatico abitante dei boschi e dei parchi urbani da sempre è al centro di una delle più note tradizioni popolari, che lo vuole protagonista nei cosiddetti giorni più freddi dell’anno – “i giorni della Merla” (29, 30 e 31 gennaio).

 
Un pranzo davvero speciale!
Scritto da Gianluca Congi   
Lunedì 09 Gennaio 2017 16:59

Cinciarella in alimentazione su pezzetti di grasso appositamente sistemati - ph Gianluca Congi © COME AIUTARE I PICCOLI UCCELLI NEL PERIODO INVERNALE. L’inverno è un periodo molto difficile per gli animali selvatici: le notti gelide, i giorni corti, la neve che copre le campagne. Trovare un idoneo riparo e del cibo a sufficienza spesso è un’ardua impresa, specie per i piccoli uccelli. Con uno sforzo minimo è possibile agevolare concretamente i nostri piccoli amici alati, un gesto semplice che sarà ricambiato con il dolce cinguettio e con le straordinarie acrobazie di queste variopinte creature.

 
Il Regolo, l’uccello più piccolo d’Europa che nidifica nel Parco Nazionale della Sila
Scritto da Gianluca Congi   
Giovedì 29 Dicembre 2016 12:09

Regolo nel Parco Nazionale della Sila - ph Gianluca Congi © Nelle austere e sconfinate foreste della Sila calabrese, vive abbastanza raro, un minuscolo uccellino che a fatica raggiunge i 5 grammi di peso. L’invisibile folletto testimonia la straordinaria importanza biogeografica del comprensorio silano, vero e antichissimo scrigno di biodiversità montana nel cuore dell’azzurro Mediterraneo.

 
Dalle testimonianze di Lucifero (1899) ai giorni nostri: la Cutrettola nidifica sui monti della Sila (Calabria)
Scritto da Gianluca Congi   
Venerdì 25 Novembre 2016 18:59

Cutrettola ssp. capocenerino in Sila - ph Gianluca Congi © Soltanto due anni fa, dopo anni di ricerche, è stata accertata la nidificazione della Cutrettola ssp. cinereocapilla sulla Sila, là dove regnavano da lustri, molti interrogativi sulla reale riproduzione di questo piccolo uccello. In Calabria, non sono noti in bibliografia casi recenti di nidificazione, per cui quello dell’altopiano silano è in questo momento l’unico sito documentato per la nidificazione nella regione.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 31

Area Riservata

Per poter commentare il Blog è necessario registrarsi.



Dopo essersi registrati, attendere l'attivazione finale dall'Amministratore di sitema. Grazie per la collaborazione!

On-line

 31 visitatori online

Newsletter

Per iscriverti alla Newsletter è necessario inserire il tuo nome, la tua email e cliccare su Iscriviti subito.
Nome:
Email:

Statistiche

Tot. visite contenuti : 468171

Sondaggio

Hai mai denunciato qualcuno per aver deturpato la natura?
 

Gianluca Congi

  • E-mail: gianlucacongi@libero.it
  • San Giovanni in Fiore (Cs) - ITALY


 

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. In alternativa, è anche possibile revocare l’autorizzazione all’impiego di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information