www.gianlucacongi.it

Privacy policy e Normativa Cookie

Questo sito ha adottato quanto previsto, sin da prima dell'entrata in vigore delle nuove norme in materia di trattamento dei dati personali. L'informativa ai sensi del D.l.vo n.196/2003 è consultabile in banner, in prima pagina e dell'apposita sezione INFO and UTILITY, cliccando su "Privacy policy". Buona visione a tutti.

You are here: Home Didattica Storie e racconti Gli animali parlano con gli occhi Il Picchio nero in Sila, un dolce risveglio di primavera.
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • default color
  • green color
  • blue color
Il Picchio nero in Sila, un dolce risveglio di primavera. PDF Stampa E-mail
Scritto da Gianluca Congi   
Domenica 02 Marzo 2014 16:00

Picchio nero femmina - Enrico Benussi © Buchi di alimentazione del Picchio nero - foto Gianluca Congi © Il Picchio nero (Dryocopus martius (Linnaeus, 1758)) è il più grande picchio europeo. Grande quasi quanto una Cornacchia, questo piciforme è inconfondibile per via della livrea completamente nera, quando in volo presenta ali arrotondate e spinte in modo pronunciato verso il basso, con collo sottile e capo rialzato, l’andamento è dritto (non ondulato come negli altri picchi).

Si rimanda alla lettura completa del testo, revisionato ed aggiornato con gli ultimissimi dati del 2017 cliccando al seguente link: IL PICCHIO NERO, IL PIU' GRANDE PICCHIO D'EUROPA CHE NIDIFICA NEL PARCO NAZIONALE DELLA SILA - di Gianluca Congi

 

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. In alternativa, è anche possibile revocare l’autorizzazione all’impiego di cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information